Provincia di trento, ordinanza per abbattere lorso

L'orso che ha aggredito padre e figlio sul Monte Peller rischia la condanna a morte. In Trentino ci sono fra gli 82 ed i 93 esemplari a cui si aggiungono i nuovi cuccioli. Si sceglie sbrigativamente di uccidere un animale, probabilmente una madre con mazda rx8 spoiler, che inizialmente ha solo digrignato i denti per poi fuggire, come raccontano le cronache".

Non credo sia necessario abbattere gli orsi. Susanna Picone. Aggiungi un commento! Trentino, un uomo passeggia tra le montagne: alle sue spalle spunta un orso. Belluno ordina di abbattere 3. Trentino, sospesa l'ordinanza per cattura e uccisione dell'orsa che ha attaccato padre e figlio. Christian e Fabio, attaccati da un orso: "Non uccidetelo, rispettiamo la sua vita". L'orso che sembra un ninja: le acrobazie con il nunchaku.

L'orso M49 castrato, imbottito di tranquillanti e rinchiuso. Animalisti protestano. Bambini amputati e torturati a morte in diretta nel dark web: 17enni ordinavano sevizie a pagamento Positivi al Covid, vanno a lavoro e agli aperitivi con gli amici: intera famiglia denunciata 7.

Prostituta col coronavirus che spaventa Modica. Il sindaco ai clienti: "Fate tutti il tampone" 4. Ginny Chiara Viola. L'oroscopo della settimana dal 20 al 26 luglio: per Gemelli e Ariete follie d'amore. Adriano Biondi.

Orso trentino, bufera sull'ordinanza per abbattimento

Sulla pelle dei migranti: il PD vota contro se stesso pur di conservare il potere. Massimiliano Virgilio. Per inviarci segnalazioni, foto e video puoi contattarci su: segnalazioni fanpage. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Fanpage sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.

Roma Milano Napoli.Trento, esultano gli animalisti. Fugatti: "Lavoriamo per la cattura". Il ministro Costa: "Garantire convivenza uomo-natura". La plantigrada era stata condannata a morte dopo aver aggredito padre e figlio.

Il Tar di Trento infatti ha infatti accolto il ricorso contro l'abbattimento. Il giovane Christian, pur dopo l'aggressione, aveva chiesto la grazia per JJ4, spiegando di non volere "assolutamente abbatterli gli orsi", e aggiungendo: "Vanno gestiti, rispettando le loro vite". E con lui festeggiano Lav, Wwf, Lac, Lipu e Lndc, che avevano presentato ricorso alla giustizia amministrativa regionale.

provincia di trento, ordinanza per abbattere lorso

In sostanza il Tar ritiene che prima dell'abbattimento la Provincia debba mettere in campo misure come la cattura e la reclusione dell'animale, oltre che procedere ad applicare all'orsa il radiocollare.

I numeri che abbiamo sono superiori rispetto a quelli che possiamo gestire. E' un bene che il ministro intervenga ma noi non vogliamo attendere il prossimo trentino aggredito da un orso".

Comunque la Provincia autonoma, assicura il presidente, lavora per la cattura di JJ4. L'allarme-orsi di Fugatti ha lasciato "allibiti ma non sorpresi" i membri dell'Ente nazionale per la protezione degli animali, di fronte alle dichiarazioni del presidente della Provincia "a difesa del suo indifendibile atto di morte nei confronti dell'orsa JJ4 e l'interpretazione, tutta personale, del Pacobace". L'associazione animalista Oipa ha ringraziato Costa "per il sostegno alla battaglia per la salvezza dell'orsa JJ4", e ora chiede "che anche le catture siano sospese".

Per il Wwf, il pronunciamento del Tar segna una "giornata storica per il futuro dell'orso sulle Alpi. Mentre la petizione del Wwf Italia per salvare l'orsa JJ4, su cui pesa una ordinanza di abbattimento del presidente della provincia autonoma di Trento Fugatti, ha superato le Codici Sconto.

Pianeta Terra Orso JJ4, Tar di Trento: Gaia non deve morire 10 LUGLIO 2020

QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale. Home Cronaca. Il Tar ha accolto il ricorso Trento, esultano gli animalisti. La nuova udienza In sostanza il Tar ritiene che prima dell'abbattimento la Provincia debba mettere in campo misure come la cattura e la reclusione dell'animale, oltre che procedere ad applicare all'orsa il radiocollare.

provincia di trento, ordinanza per abbattere lorso

Gli animalisti L'allarme-orsi di Fugatti ha lasciato "allibiti ma non sorpresi" i membri dell'Ente nazionale per la protezione degli animali, di fronte alle dichiarazioni del presidente della Provincia "a difesa del suo indifendibile atto di morte nei confronti dell'orsa JJ4 e l'interpretazione, tutta personale, del Pacobace". Iscriviti alla community. Potrebbe interessarti anche.Il ragazzo: "Non credo sia necessario abbattere gli orsi.

Piuttosto penso che ci sarebbe bisogno di una gestione diversa". Di: Redazione - Immagine simbolo. Non credo sia necessario abbattere gli orsi. Nel contempo sono stati inviati al laboratorio della Fondazione Mach, a San Michele all'Adige, gli abiti delle due persone ferite, che serviranno ad identificare l'animale attraverso l'esame del Dna.

Al momento non si sa se si tratti di un maschio o di una femmina. In Trentino ci sono fra gli 82 ed i 93 esemplari di orso, ai quali si aggiungono i nuovi cuccioli. Vogliamo dialogare con il Ministero, sapendo comunque - ha concluso il presidente - che noi abbiamo una legge, la 9 delche ci consente ampi margini di manovra sulla gestione dei grandi carnivori".

Sta meglio anche il figlio Christian, ma ha una gamba fasciata. Un episodio inquietante, su cui indagano i Carabinieri. Confermata anche dal Gip di Lanusei la misura restrittiva in cella nei confronti di Emilio Derosas.

IVA - Registrazione tribunale di Sassari n. Iva e Cod. Fiscale Aruba S. IVA - C. Segui Sardegna Live su Facebook. Scopri lo shop.Poco fa il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha annunciato in conferenza stampa che ha intenzione di emanare un'ordinanza per l'abbattimento dell'orso che ha colpito padre e figlio sul monte Peller.

Per entrambi, ovviamente, molta paura, malgrado si tratti di due uomini esperti, entrambi cacciatori, abituati all'ambiente selvaggio e al contatto con la fauna selvatica. Poi padre e figlio sono andati in ospedale a Cles con la loro automobile. Quest'ultimo nell'annucniare questa sera la decisione di ordinare l'uccisione dell'orso in questione, ha affermato che a suo parere in Trentino vivono oggi troppi plantigradi, frutto del progetto di reintroduzione avviato quasi vent'anni fa.

Le conclusioni delle varie verifiche richiederanno probabilmente tempi non rapidissimi. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy. View the discussion thread.

Tu sei qui Home News Cronaca Fugatti: un'ordinanza per abbattere l'orso che ha colpito padre e figlio sul monte Peller. Per approfondire:. Tempo di lettura:.La prima firmataria della petizione "Una scuola reale", Chiara Agostini, non nasconde la delusione dopo che l'assessore Mirko Bisesti ha tracciato le linee per settembre: "Una scelta che, ancora una volta, penalizza il mondo della scuola e non tiene in considerazione i bisogni dei bambini ma anche la richiesta di oltre 6.

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari ha avviato una prima inchiesta epidemiologica e i contact tracing per stabilire la portata della situazione.

Complessivamente ci sono 5. Coronavirus, i 6 mila firmatari della petizione per ''Una [ Di Luca Andreazza - 24 giugno - Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Sostienici con una donazione, il dolomiti lo facciamo insieme. Si penalizza ancora il comparto''.

provincia di trento, ordinanza per abbattere lorso

Incontra l'ex al minimarket e l'aggredisce devastando il locale, momenti di paura a Trento. Il litigio sarebbe riconducibile a motivi di gelosia e vecchie ruggini. Immediato e tempestivo l'intervento di carabinieri e polizia. Una ragazza trasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Un orso osserva dal bosco i ciclisti salire i tornanti. Tormenta di neve sulla Marmolada: temperature sottozero e vento fortissimo, le immagini di Carlo Budel. Le fiamme avvolgono in motore della pala eolica, intervengono i vigili del fuoco.Ma il ministro dell'Ambiente Sergio Costa in una lettera scrive che "solo dopo aver raccolto informazioni scientifiche certe sull'animale coinvolto nell'incidente ai due cittadini si potranno valutare soluzioni tecniche che, a mio parere, non devono tradursi nell'abbattimento" aggiungendo che "stiamo valutando i presupposti giuridici per una eventuale impugnazione dell'ordinanza".

Nel contempo sono stati inviati al laboratorio della Fondazione Mach, a San Michele all'Adige, gli abiti delle due persone ferite, che serviranno ad identificare l'animale attraverso l'esame del Dna.

Al momento non si sa se si tratti di un maschio o di una femmina.

provincia di trento, ordinanza per abbattere lorso

In Trentino ci sono fra gli 82 ed i 93 esemplari di orso, ai quali si aggiungono i nuovi cuccioli. Vogliamo dialogare con il Ministero, sapendo comunque - ha concluso il presidente - che noi abbiamo una legge, la 9 delche ci consente ampi margini di manovra sulla gestione dei grandi carnivori".

Trentino. Firmata l'ordinanza per abbattere l'orso che aveva aggredito padre e figlio

Ottieni il codice embed. Modifica consenso Cookie. Chiudi Condividi.Al momento non si sa se si tratti di un maschio o di una femmina. In Trentino ci sono fra gli 82 ed i 93 esemplari di orso, ai quali si aggiungono i nuovi cuccioli. Era originaria di Primiero ma residente in una piccola frazione del comune di Canal San Bovo — molto nota in […]. Quando il telefono era solo fisso, i cellulari non esistevano e i numeri di telefono erano scritti solo nelle agende.

Le Pagine Gialle e Bianche hanno un glorioso passato.

Trentino. Firmata l'ordinanza per abbattere l'orso che aveva aggredito padre e figlio

Ma […]. Sito web. Skip to content. Nati in Trentino —online il nuovo sito. Strada dei Crozi e collegamento ciclopedonale Trento-Pergine, la consegna dei lavori. Il dirigente Silvio Fedrigotti ha incontrato i rappresentanti dei dipendenti di Trentino Digitale.

Altri Articoli. Posted on 25 Marzo Author Redazione. Posted on 10 Marzo 14 Marzo Author Redazione. Primo Piano Belluno. Posted on 5 Febbraio 5 Febbraio Author Proto. Precipita e muore in Valle Aurina: vittima turista 40enne veneta. Addio a Vittoria Tavernaro in Corona, funerali sabato 27 giugno alle 10 nel cimitero di Mezzano.


Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *